Contattaci al numero al numero 0295375135 o tramite il form contatti

Ristorante tipico milanese Settala

Grangia cucina tipica artigianale

Grangia ristorante tipico milanese Settala: prelibatezze:

la cucina meneghina ha una lunga tradizione di ricette culinarie. Quando si parla di piatti tradizionali milanesi, molti rivolgono il pensiero solamente alla ‘cotoletta alla milanese’ e al ‘riso giallo’. Mangiando al ristorante tipico milanese Settala, ci si accorgerà che la tradizione meneghina ha ben molto altro da far assaggiare. Unita ai numerosi prodotti alimentari che la Lombardia ha da offrire, la cucina tipica milanese, risulta così varia e molto nutriente. I salumi, la polenta e i formaggi, come il gorgonzola e il quartirolo, vengono serviti come piatto d’entrata; la pasta, rigorosamente tirata a mano, si presta a sughi di selvaggina; come secondo piatto, invece, non manca mai lo squisito brasato con verdure a piccoli pezzi.

Grangia ristorante tipico milanese Settala: l’interno:

appena entrati in questo luogo, si verrà accolti da un estremo calore e da una grande atmosfera di familiarità. L’arredamento è molto semplice e rustico, ma al contempo presenta una certa raffinatezza. Ogni dettaglio è curato alla perfezione ed è in grado di evocare tempi e sapori passati. L’attenzione ricade su un’enorme stufa bianca in ceramica, posizionata in fondo alla sala. Sicuramente, durante le lunghe serate d’inverno, questa stufa, riuscirà a rendere più suggestiva ed emozionante la vostra cena presso il ristorante tipico milanese Settala. L’ampio salone con travi a vista, esalta l’adattamento dell’antico cascinale a luogo di relax e ristoro. Tutto è curato per far rivivere alle persone quel senso d’identità ormai perso.

Grangia ristorante tipico milanese Settala: per vegetariani:

la maggior parte dei piatti serviti dal ristorante, impiega l’utilizzo di carne e salumi, come vuole la tradizione locale. Ma i proprietari del ristorante tipico milanese Settala, sono molto sensibili verso le scelte di chi non mangia carne. Infatti la cucina, predispone menu vegetariani o vegani, preparati appositamente e per i quali si presta la massima attenzione, tenendo conto delle numerose esigenze del cliente stesso. I piatti contadini a base di verdure e ortaggi, vengono preparati con la stessa cura e ricerca dei piatti tradizionali. La vasta scelta che la cucina propone, stupirà ogni tipo di palato.

Grangia ristorante tipico milanese Settala: un viaggio nella memoria contadina:

il locale è adatto a tutti coloro che desiderano immergersi in un’atmosfera tranquilla, lontana dall’odierna frenesia cittadina. Ristorante tipico milanese Settala, accompagnerà le persone in questo viaggio nel passato, attraverso odori, sapori ed emozioni. Ogni dettaglio crea l’atmosfera contadina di un tempo caratterizzata dalla semplicità e dalla positività di persone, che sanno accogliere con grande calore i propri ospiti. Il viale sterrato, il salone arredato con gusto, la cortesia dei proprietari e la grande cucina milanese, raccontano l’identità di una cultura fatta di elementi autentici e genuini. Qui è possibile ritrovare l’antica tradizione culinaria regionale. I piatti serviti sono abbondanti e sfiziosi.

Grangia ristorante tipico milanese Settala: filiera corta:

rispettando i valori della cucina tipica regionale, i proprietari della trattoria, sono legati ai sani principi della filiera corta. Gli ingredienti utilizzati per la preparazione dei piatti di Grangia,sono scelti dai miglioriproduttori locali. Le farine, i formaggi, le carni vengono accuratamente selezionate dai gestori. Per la trattoria, è fondamentale offrire ai propri ospiti ingredienti genuini e salutari, non solo per assicurare un’ottima qualità e sicurezza, ma anche e soprattutto per valorizzare l’identità di un territorio. Con questo processo, si vuole sponsorizzare uno stile di vita consapevole, che rispetti le tradizioni e le conoscenze degli antichi contadini e produttori.

Grangia ristorante tipico milanese Settala: cucina casalinga:

la trattoria mette a disposizione tutte le sere dal mercoledì al sabato e la domenica a mezzogiorno, un menu alla carta, il quale viene cambiato di frequente, in modo tale da proporre sempre piatti di stagione. In realtà, l’osteria Grangia per le sue ricette adotta una filosofia chiara e lineare. Di base, non esiste un menu vero e proprio, perché la cucina prepara le pietanze a seconda di quello che la dispensa offre, per riprendere un po’ la logica della vera cucina casalinga. Ogni sera, le ricette del giorno vengono esposte a voce dai proprietari del ristorante milanese. La scelta è molto difficile, perché vengono proposte numerose combinazioni e accostamenti. Per avere maggiori informazioni riguardo i piatti del giorno, consultare il sito del ristorante milanese, alla pagina www.grangiaristorantetipicomilanese.settala.milano.it.

Grangia ristorante tipico milanese Settala: i proprietari:

il locale è molto famoso, non solo per la cucina di alta qualità, ma anche per l’immensa cortesia e gentilezza del personale. Il ristorante, a conduzione familiare, trasmette quel calore tipico di ambienti molto ospitali e accoglienti. La cucina è governata dalla proprietaria, la quale prepara deliziose ricette e nel contempo gestisce tutta la struttura. Ogni giorno, è l’occasione giusta per sfornare piatti sublimi, in grado di allietare qualsiasi palato. Ad organizzare la sala è il figlio, il quale coordina con grande maestria e destrezza tutte le comande. Una volta entrati in contatto con questa realtà sarà difficile dimenticare l’esperienza.

Grangia ristorante tipico milanese Settala: per tutti i gusti:

il locale presenta quotidianamente una grande varietà di ingredienti, ciò è dovuto soprattutto ai prodotti che il luogo è in grado di offrire. Chi pensa che la cucina milanese sia pesante e poco digeribile, dovrebbe provare l’esperienza sensoriale, offerta dalla trattoria specializzata in ricette meneghine. I piatti sono sostanziosi, perché rispettano rigorosamente le tradizioni contadine, ma per nulla pesanti. Gli ingredienti utilizzati sono nostrani e assicurano genuinità e freschezza. Presso la trattoria Grangia è possibile gustare come antipasto salumi di prima scelta e verdure sottolio. La pasta è fatta in casa, con sughi di carne prelibata oppure per chi non mangia carne è presente la variante con sugo ai funghi; i secondi, sono la vera specialità. Si va dalla rinomata cassoeula alla coppa al forno con castagne, mele e prugne.

Grangia ristorante tipico milanese Settala: la cassoeula:

il nome cassoeula arriva dall’utilizzo di un particolare tegame, chiamato cazzuola. E’ una casseruola in cui veniva cucinato il maiale assieme alle verze. E’ un piatto di tradizione contadina, nel quale si cucinano solitamente le parti povere del maiale come i piedini, le cotenne, le costine, la testa e i verzini (meglio conosciuti come salamini). La trattoria milanese Grangia, è molto famosa per la preparazione di questo piatto. L’abile cuoca del ristorante, ha saputo mantenere intatta la tradizione culinaria. E’ un piatto che viene proposto durante le serate invernali; infatti, è di tradizione aspettare la prima gelata delle verze, che di solito avviene attorno ai primi di dicembre. Da provare assolutamente!

Grangia ristorante tipico milanese Settala: eventi speciali:

la struttura ampia e accogliente è adatta ad ospitare grandi comitive di persone, le quali si riuniscono per celebrare momenti speciali o ricorrenze. Ristorante tipico milanese Settala offre aipropri ospiti la possibilità ai clienti di comporre menu personalizzati. La scelta è molto ampia e avviene a seconda dei prodotti disponibili durante la stagione. La trattoria Grangia sarà lieta di festeggiare con i propri ospiti, occasioni particolari, cerimonie, compleanni e anniversari. Inoltre l’ampio salone è ideale per tutti quei gruppi di amici che vogliono trascorrere una serata tranquilla, all’insegna del buon cibo e della tradizione culinaria locale.

Grangia ristorante tipico milanese Settala: il contesto territoriale:

recentemente è stato pubblicato il libro che racconta in modo dettagliato la storia del contesto territoriale, un modo per ritrovare le proprie radici e per provare quel profondo senso d’identità. Il ristorante tipico milanese Settala si trova all’interno di un borgo in aperta campagna, a pochi chilometri dalla grande città. Il libro racconta vicende storiche e tradizioni legate a questo luogo; esse sono raccontate, in maniera molto semplice, ma mai scontata, grazie al prolungato periodo di studio da parte di un professore esperto. Sono stati analizzati numerosi reperti storici quali pergamene, monete romane e documenti antichi, di proprietà delle famiglie nobili e dei Pastori.

Grangia ristorante tipico milanese Settala: modo artigianale:

i proprietari del locale sono considerati da tutti i visitatori, dei veri e propri artisti della cucina. La famiglia, è riuscita a recuperare le antiche ricette milanesi e a trasmetterle ai propri ospiti con amore e passione. Ogni tipo di pietanza del ristorante tipico milanese Settala, viene cucinata a regola d’arte, seguendo metodi classici e casalinghi, considerati i migliori, per quanto riguarda il livello di qualità. Gli ingredienti utilizzati, sono tutti di prima scelta. La cuoca e proprietaria del locale cura personalmente l’acquisto delle materie prime. Grazie alla tenacia e alla dedizione per la cucina, i gestori della trattoria, hanno saputo concretizzare i ricordi di una tradizione genuina e gustosa, quale è la cucina milanese.

Grangia ristorante tipico milanese Settala: accessibilità:

la trattoria ha a disposizione per i visitatori più piccoli, un menu a su misura, che rispetta i gusti e le abitudini alimentari dei bambini. Inoltre, sempre per i più piccoli, nelle giornate di sole è possibile giocare liberamente, nel grande spazio davanti all’entrata del locale, oppure nel giardino accanto. Gli ampi spazi del ristorante tipico milanese Settala permettono inoltre di rendere facilmente accessibile il passaggio di carrozzine e passeggini. Per tutte le persone che hanno un cane il locale ha la struttura e gli attrezzi giusti per ospitare gli animali domestici. Il personale della trattoria sarà lieta di ospitarvi.

Grangia ristorante tipico milanese Settala: dolci ammazza caffè e carta dei vini:

Dulcis in fundo, dopo un lungo pasto, la casa mette a disposizione delle vere perle di gusto. Partendo dal dolce, la proprietaria della trattoria milanese prepara fantastiche crostate con marmellata artigianale di frutti di stagione. Da provare anche il tiramisù e i gelati. Per tutti gli appassionati di liquori e grappe, il locale vuole proporre delle etichette ricercate, lontane dalla grande distribuzione, come l'amaro del Fondatore "Nurin". Durante i pasti la carta dei vini è molto interessante, con un ottimo rapporto qualità prezzo. Anche qui è presente molta ricercatezza di vini pregiati, rigorosamente territoriali come il San Colombano.